Cosa mangiare a Malta: carne, pesce e fantasia

Pronto a scoprire cosa mangiare a Malta? Qui abbiamo selezionato per te i piatti e le bevande più importanti della tradizione culinaria dell'isola.


Ogni italiano che si rispetti vuole mangiare bene. Anche all’estero. Quindi – se hai organizzato la tua vacanza nell’isola maltese – vorrai sicuramente sapere cosa vedere e cosa mangiare a Malta. Oggi risponderemo a questa domanda. Ti sveleremo quali sono alcuni dei migliori piatti del Paese, i dolci e le bibite più apprezzate.

Cosa mangiare a Malta?

La cucina di malta riflette la sua lunga storia. Negli anni ha subito numerose influenze straniere a causa delle tante nazioni che l’hanno occupata. In particolare, emergono varie abitudini alimentari simili a quelle inglesi. Questo è dovuto al fanno che Malta, per molto tempo, una è stata colonia britannica.
Ovviamente anche la posizione geografica ha svolto e svolge un ruolo determinante nell’enogastronomia maltese. Ci sono - addirittura - piatti che riprendono la cucina africana e siciliana. Quello che è certo è che il mix di differenti culture ha portato alla creazione di ricette uniche nel loro genere.

Essendo un’isola potrai trovare piatti a base di pesce e non solo. Nella lista di cosa mangiare a Malta, infatti, troverai pure carne, formaggi, pasta e molti dolci.

Cosa sapere della cucina maltese

Per assaporare la cucina autentica di Malta ti consigliamo di evitare le zone troppo turistiche, come quella di Saint Julian.
In questi posti rischi di trovare pessime rivisitazioni di piatti altrimenti di qualità o riadattamenti della cucina italiana che qualunque connazionale rifiuterebbe - o quasi - di mangiare. E come se non bastasse i prezzi sono anche piuttosto alti. Dunque meglio recarsi nei centri più piccoli del Paese. Qui potrai assaporare le vere ricette dell'isola.

Cucina maltese tipica: 7 piatti da assaggiare!

Ora entriamo nel vivo del nostro articolo! Abbiamo preparato per te una lista di cosa mangiare a Malta. Sono i piatti più apprezzati dagli abitanti dell’isola e dai tantissimi turisti che ogni anno la animano.

Stuffat tal-Fenek: il re della cucina maltese

Iniziamo con il piatto simbolo della cucina di Malta, lo Stuffat tal-Fenek. Altro non è che uno stufato di coniglio, animale autoctono dell’isola.
La cottura è molto lunga perché ci voglio circa due ore per rendere la carne tenera. Successivamente viene condito con salsa di pomodoro, cipolla, aglio, patate e carote. Attenzione. Per i maltesi non si tratta di un secondo, ma di un condimento per la pasta.
Comunque ci sono anche ricette alternative che vale la pena provare. Ad esempio il coniglio fritto. Il piatto è meno fit... però gustosissimo.

Aljotta

L'Aljotta è la zuppa di pesce che tutti i maltesi conoscono.
Fresca, leggera e saporita è composta da vari ingredienti di prima scelta. Ovviamente c'è pesce fresco (cozze, gamberi, polpo, eccetera), poi aromi, aglio e limone.
Ti suggeriamo di ripetere la ricetta anche a casa. Puoi mangiarla come antipasto o come primo accompagnata a del riso!

Pastizzi

Altri protagonisti indiscussi della cucina di Malta sono i pastizzi... praticamente sfoglie ripiene. Il loro profumo unico ti farà trovare subito i forni da cui escono.
Una volta entrato potrai scegliere fra un'ampia gamma di gusti. Le due versioni classiche prevedono ricotta o purè di piselli. Attenzione, però, alla bilancia. Nonostante le dimensione relativamente ridotte sono molto calorici. Il consiglio è di assaggiarli al mattino. Magari prima di una visita alla capitale La Valletta.

Timpana

Nella cucina maltese tipica troverai anche tanti primi piatti! Sicuramente non saranno all’altezza della nostra pasta, ma non ne rimarrai deluso. La Timpana è un pasticcio di maccheroni conditi con ragù di carne, uova e ortaggi, poi avvolti nella pasta sfoglia. Viene cotta al forno e lasciata raffreddare per poi essere servita. Per i maltesi è un po' il piatto della domenica.

Hobza biz zejt or Ftira

Come avrai capito il carboidrato è un elemento di spicco della cucina maltese. Un altro piatto della tradizione è l’Hobza biz zejt or ftira, pane a forma di ciambella con crosta croccante. Di solito viene servito con l’olio oppure con salsa kunserva (passata di pomodoro dolce). In alcune parti dell’isola potrai trovare questo pane condito con altri ingredienti come olive, acciughe, capperi, tonno, fagioli o cipolla. A sentire la descrizione ti sembra una bruschetta? Beh, non hai torto!

Bigilla

La Bigilla è uno dei prodotti basilari della cucina maltese tipica. Parliamo di una crema di fagioli realizzata usando i tradizionali fagioli essiccati del Paese chiamati ful tal-girba. Come si preparano? Semplice. Vengono insaporiti con olio, aglio, sale ed erbe aromatiche. Il risultato è una salsina spalmabile che viene usata come condimento per differenti pietanze. La tradizione suggerisce di servirla come antipasto insieme ai Galletti, dei cracker rotondi poco saporiti.

Zalzett Tal-Malti

Ancora non sai cosa mangiare a Malta? Se sei un amante del maiale devi assolutamente provare lo Zalzett Tal-Malti. È una salsiccia che - di norma - viene prodotta in casa. Ed è anche uno di quei piatti che testimonia il periodo di dominazione inglese. Tuttavia i maltesi hanno rivisitato la ricetta originale inserendo alcune spezie come pepe, semi di coriandolo e altre erbe aromatiche.
La salsiccia può essere cotta normalmente oppure lasciata essiccare.

Cosa mangiare a Malta di dolce

La cucina di malta comprende tantissimi dolci, molti dei quali riprendono le ricette siciliane. Nell’isola troverai, quindi, una miriade di forni che - ogni giorno - sfornano leccornie e dolcetti dall’odore irresistibile. Alcuni sono prodotti in momenti specifici dell’anno. Ad esempio, solo andando a Malta durante il Carnevale è possibile assaggiare i Qagħaq tal-għasel, di cui ti sveleremo la ricetta più avanti.

Kwareximal

Beh, ad una prima lettura sembra qualcosa già di molto famigliare a noi italiani. Difatti è un dolce tipico della Quaresima. Nella fattispecie si tratta di una sorta di biscottone vegano perché non contiene né uova né burro. Ci sono però: zucchero, mandorle, farina, spezie e zest di arancia.
P.S.
Dobbiamo essere sinceri. Forse non piacerà a tutti: è un po' gommoso.

Kannoli

Già dal nome potrai capire che i kannoli con la "K" si ispirano fortemente ai cannoli siciliani. D'altronde la ricetta è molto simile a quella italica.
Anche questi, infatti, sono ripieni di ricotta e contengono cioccolato e frutta candita. In genere, però, vengono serviti dopo qualche ora dalla farcitura. La cialda, quindi, rispetto alla versione che tutti conosciamo è decisamente meno croccante.

Qagħaq tal-għasel

Come ti accennavamo prima è un dolce che puoi inserire nella lista di cosa mangiare a Malta nel periodo di Carnevale o Natale.
Il Qagħaq tal-għasel  fa parte nella tradizione maltese dal XV secolo e viene mangiato insieme a un tè caldo o un bicchiere di vino. Ha la forma di un anello ed è interamente di pasta frolla. Al suo interno c'è un ripieno chiamato qastanija, che si crea unendo arance, spezie varie, cannella, vaniglia, sciroppo e zucchero. È un dolce molto diffuso e potrai acquistarlo in qualsiasi negozio e pasticceria. Anche in questo caso per assaggiare il suo sapore autentico è bene spostarsi dalle zone più turistiche.

Imqaret

Altri dolci della cucina maltese tipica sono gli Imqaret. Il termine è il plurale della parola araba maqrut che significa "diamante".
Infatti sono dei biscottini che, solitamente, assumono la forma della suddetta pietra preziosa. Farciti di datteri e spezie vengono fritti in olio abbondante, poi spolverati di zucchero a velo. I maltesi amano mangiarli insieme al gelato (soprattutto alla vaniglia). Sono fra i dolci più comuni dell’isola, trovabili tutto l’anno in differenti forni e ristoranti. Ma non è finita. Si rivelano anche un buon street food, da mangiare in qualsiasi momento della giornata.

Non solo cibo: cosa bere a Malta

Vogliamo rendere ancora più unica la tua vacanza. Aggiungiamo, allora, alla lista di cosa mangiare a Malta anche le bevande del posto. Ti anticipiamo che non c'è una vera e propria cultura dell’enologica maltese. Però potrai trovare alcune bevande analcoliche o birre di produzione locale.

Le birre artigianali maltesi

Durante un aperitivo o un pasto ti suggeriamo di assaggiare una bella birra artigianale maltese. Anche perché sono realizzate con tutti prodotti locali che arrivano dalla città di Gozo.
A tal proposito segnaliamo il noto birrificio artigianale Lord Chambray.
Comunque le birre più note sono:

  • la Flinders Rose molto simile alle birre salate di Lipsia, contiene fra gli ingredienti principali anche fiori di cappero;
  • la Brown Ale a base di semi di finocchio selvatico;
  • la birra al miele di carruba.

Liquori distillati 

Oltre alla numerose varietà di birra, a Malta potrai assaggiare differenti liquori distillati localmente. Uno dei più conosciuti è l'Opuntia ficus-indica. Ha come ingrediente base il fico d’india ed è un liquore dolce molto sciropposo.

Ma da qualche tempo a Malta hanno cominciato a produrre anche il Limuncell. Da come noterai dal nome è una variante del famoso limoncello italiano. Sarà meglio dell’originale? Provare per credere!

Non perderti il Kinnie 

Se preferisci qualcosa di fresco e non alcolico... non rimarrai a bocca asciutta. Il Kinnie è una bevanda analcolica gassata. La sua ricetta riprende gli ingredienti di un'etichetta di una medicina risalente al XVIII secolo. Quello più importante è l’arancio amaro. Ma ci sono pure erbe aromatiche, ginseng e anice. Negli anni è risultato sempre più popolare fra i turisti, che ne hanno incentivato l’esportazione. Viene spesso utilizzando anche nei cocktail a base di Gin oppure come ingrediente segreto nel Negroni.

Ora sai cosa mangiare a Malta!

Una volta atterrato sull’isola devi provare tutte queste prelibatezze. Se hai voglia di raccontarti il piatto che hai preferito o quello che ti ha deluso lasciaci un commento. Siamo curiosi di conoscere la tua opinione e condividerla con gli altri utenti.


Like it? Share with your friends!

539
539 points

0 Comments

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

What's Your Reaction?

hate hate
0
hate
confused confused
0
confused
fail fail
0
fail
fun fun
0
fun
geeky geeky
0
geeky
love love
0
love
lol lol
0
lol
omg omg
0
omg
Enrica

Choose A Format
Personality quiz
Series of questions that intends to reveal something about the personality
Trivia quiz
Series of questions with right and wrong answers that intends to check knowledge
Poll
Voting to make decisions or determine opinions
Story
Formatted Text with Embeds and Visuals
List
The Classic Internet Listicles
Countdown
The Classic Internet Countdowns
Open List
Submit your own item and vote up for the best submission
Ranked List
Upvote or downvote to decide the best list item
Meme
Upload your own images to make custom memes
Video
Youtube and Vimeo Embeds
Audio
Soundcloud or Mixcloud Embeds
Image
Photo or GIF
Gif
GIF format